Quali sono i migliori GPS?

Quali sono i migliori gps?

Non tutti sono a conoscenza del fatto che la maggior parte degli smartphone che utilizziamo quotidianamente sono anche dotati di moderni satellitari GPS. Si tratta di software molto tecnologici che consentono agli utenti di poter viaggiare verso qualsiasi meta di destinazione in tutta sicurezza. E’ importante, però sapere in tempo che non tutti i GPS satellitari degli smarthpone funzionano correttamente; motivo per cui è importante conoscere quali sono i migliori. Si tratta di GPS satellitari a costo zero che nella maggior parte dei casi sono inclusi tra le applicazioni del proprio smartphone.

GPS Google Maps

Si tratta, naturalmente del GPS prodotto dal motore di ricerca più famoso del mondo. Usare Google Maps, è davvero facile ed intuitivo. E’ possibile pianificare qualsiasi percorso sia a piedi che in auto e il GPS di google è capace di portare chiunque alla destinazione desiderata. Funziona grazie alla presenza di una voce locale che aiuta l’utente passo dopo passo; com’è noto, poi, la mappatura a disposizione di Google è tra le più precise del mondo, per cui le probabilità che il GPS non intuisca la destinazione finale sono davvero molto poche. La grafica di Google Maps è davvero molto semplice e lo strumento, considerato in se stesso, è tra i più intuitivi tra quelli esistenti. Uno dei punti deboli di questo dispositivo è sempre stato nel fatto che google Maps funziona solo in presenza di una rete wifi, motivo per cui chi lo usa mentre è in auto e malauguratamente si trova in una zona poco coperta, può avere non poche difficoltà ad utilizzarlo. Questo ‘difetto’, tuttavia, è stato leggermente migliorato con l’ultimo aggiornamento dell’applicazione che prevede la possibilità di salvare le mappe di proprio interesse per utilizzarle anche in assenza di connessione wifi. Inoltre, resta anche nell’ultima versione sia il servizio che segnala la presenza di traffico in tempo reale sia la possibilità di vedere le mappe stradali in versione 3D.

GPS Waze

Si tratta di un navigatore satellitare molto diffuso tra i possessori di smartphone. Il GPS Waze piace davvero a tutti, sia a chi possiede un dispositivo Android che iOS. Si tratta di un’applicazione funzionante con qualsiasi sistema operativo e davvero utile: Waze, infatti, segnala la presenza degli autovelox e allerta l’utente nel caso di malfunzionamento del software. Uno dei vantaggi principali del GPS Waze consiste nella capacità di segnalare la presenza di traffico in tempo reale. Il sistema, infatti, segnala la presenza di code o ingorghi in qualsiasi strada, autostrada o superstrada nazionale e automaticamente invia all’utente la traiettoria alternativa al traffico per raggiungere la destinazione nel minor tempo possibile. Waze, inoltre, è un GPS social, che pffre all’utente la possibilità di generare un suo profilo personale e di comunicare con altri utenti che utilizzano la stessa applicazione.

CoPilotGPS

Si tratta di un’applicazione completamente gratuita di un sistema satellitare molto famoso, quello cioè progettato dal ALK Tecnologies. Le mappe incluse in questo gps si possono visualizzare anche senza connessione wifi; l’applicazione non genera effetti speciali e non è intuitiva come le precedenti di cui abbiamo parlato, tuttavia funziona bene e commette davvero pochi errori di percorso. La particolarità di questo GPS consiste nel fatto che offre la possibilità di inserire tantissime tappe durante il tragitto, o meglio fermate fino al numero massimo di 50. Inoltre, il GPS, una volta memorizzato il percorso da raggiungere propone all’utente anche tre diverse alternative. Le mappe sono ben aggiornate e i percorsi vengono pianificati davvero molto velocemente. Manca, tuttavia, il supporto di una guida locale a rendere più intuitiva l’applicazione; inoltre gli autovelox non sono segnalati e l’app è gratuita solo per le prime mappe. Così così’.

MapFactor Navigator

Quest’applicazione è molto gettonata nonostante sia relativamente giovane e ancora ad uno stato embrionale. Si tratta, però, di un software eccellente per la navigazione perchè si appoggia alle mappe di Google Street, per cui risulta essere anche estremamente preciso. Le mappe si salvano automaticamente e si possono utilizzare anche in assenza di rete internet. C’è una guida locale (anche in italiano) e il GPS segnala anche la presenza eventuale di autovelox lungo il percorso.

Add a Comment