MotoGP: un'altra domenica d'adrenalina a casa
844
post-template-default,single,single-post,postid-844,single-format-standard,cookies-not-set,qode-social-login-1.0,qode-restaurant-1.0,woocommerce-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-4.2,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.4,vc_responsive
moto gp

MotoGP: un’altra domenica d’adrenalina a casa

Stare a casa: anche a Pasqua. Così in Lombardia come in tutta Italia. Domenica un appuntamento da segnare sul calendario per trascorrere la giornata ad ascoltare il rombo delle moto. E’ programmato per domenica alle ore 15 la seconda tappa del #StayAtHomeGP . Pronti in pista virtuale alcune delle stelle del Moto Mondiale, tutti carichi e prepararti ad affrontare al meglio il Red Bull Ring notissimo circuito austriaco.

Sul Blog l’Insider possiamo approfondire la preparazione di un evento di MotoGp ma nel frattempo informarsi su ciò che accade nel settore più adrenalinico del mondo è necessario. La virtual race sarà trasmessa su tantissimi canali social ed ovviamente, come già sappiamo su  Malle 15 su Sky Sport Uno (201) e Sky Sport MotoGP (208) la telecronaca affidata a Guido Meda e Mauro Sanchini.

I piloti si sfidano grazie al Videogioco ufficiale MotoGP™19 prodotto da Milestone, noto partner storico del Campionato.  Un evento curioso visto che oltre ai piloti potranno partecipare, a quanto sembra, gli esperti ed appassionati di e-sport. Una cosa è certa in assenza del moto mondiale quello vero la virtual race riesce a tenere caldissima l’atmosfera, basta osservare commenti sui social e sui forum.

Noi non la perderemo di certo!

Piloti in digitale al MotoGP: scopriamo chi

Domenica in pista, quella virtuale, nelle vesti di piloti digitali due grandi campioni del MotoGp e non solo!

Attesissimi Valentino Rossi e Danilo Petrucci pronti a sfidarsi al secondo grazie ad una abilità differente una sfida complessa e complicata  a colpi di joypad. In pista anche Marc Marquez, il fratello Alex, Fabio Quartararo, Maverick Vinales e Pecco Bagnaia.

Dovrebbero essere questi i piloti al via

Repsol Honda Team: Marc Marquez, Alex Marquez
Ducati Team: Danilo Petrucci, Michele Pirro
Monster Energy Yamaha MotoGP: Valentino Rossi, Maverick Viñales
Petronas Yamaha SRT: Fabio Quartararo
Pramac Racing: Francesco Bagnaia
LCR Honda Idemitsu: Takaaki Nakagami
Reale Avintia Racing: Tito Rabat

Ducati: oltre il MotoGp

E’ cosa nota un po’ a tutti ed in particolare a chi è appassionato di scommesse online: la Ducati è un colosso italiano del mondo a due ruote.  Innanzitutto le corse: e la ducati in questo periodo entra con preponderanza nel virtuale partecipando in ottima forma alle virtual race proposte dal Moto Mondiale.

Ducati però punta sempre al meglio ed infatti ecco che sembra essere in arrivo un entusiasmante ingaggio quello di AndrewZh, 19 anni, bolognese appassionato di e-Sport e ducatista. A breve tutto dovrebbe essere molto più chiaro ed i fan della Ducati già in questi giorni possono dedicarsi ad osservare i social della nostra scuderia di Borgo Panigale. Ovviamente deve essere ben chiaro a tutti: l’e-Sport è una disciplina che affianca le normali corse, oggi in questi straordinari virtual race causati dalla realtà dovuta al contenimento sono gli unici modi possibili per tenersi in esercizio e tenere i propri fan sulla passione di una vita: le due ruote, la Ducati continua la produzione in attesa di veder sfrecciare i propri piloti sulle piste del Mondiale.

No Comments

Post a Comment