Michelin Pilot Sport 3: una guida migliore con consumi minori

Il settore degli pneumatici è sempre molto dinamico. Le maggiori case produttrici di gomme per le automobili sono costantemente impegnati nella progettazione e realizzazione di nuove soluzioni che possano rendere più facile e meno costosa la vita degli automobilisti. Del resto, gestire un’automobile al giorno d’oggi non è semplice. Le spese sono tantissime ed è per questo che si cerca, laddove sia possibile, di risparmiare acquistando, ad esempio, pneumatici che si caratterizzano per il fatto di comportare un minore consumo di carburante e prestazioni di pregevole fattura. Una delle ultime novità in tema di pneumatici è stata lanciata da Michelin. Stiamo parlando degli pneumatici Michelin Pilot Sport 3.

Le caratteristiche dello pneumatico Michelin Pilot Sport 3

Questo pneumatico si caratterizza innanzitutto per il fatto di ridurre di tre metri lo spazio di frenata. I test che sono stati effettuati hanno dimostrato che i consumi di carburante si riducono del 10% se si considera il modello precedentemente realizzato, ovvero il Pilot Sport 2. Il Michelin Pilot Sport 3 migliora l’esperienza di guida degli automobilisti e garantisce ottime prestazioni per quanto concerne l’aderenza sul bagnato e la durata nel tempo.

Fare meglio del Pilot 2 non deve essere stato facile. Questo pneumatico, infatti, ha ottenuto uno straordinario successo, soprattutto nell’ambito sportivo. Più di 200 vetture di marche importanti sono state omologate per lo pneumatico Pilot 2. Michelin, però, non è un’azienda abituata a restare ferma ma punta continuamente a migliorarsi e a migliorare l’offerta di pneumatici a disposizione degli utenti, cercando di intercettare, coprire e soddisfare le loro esigenze. Del resto, c’è da considerare che la concorrenza non manca e, dunque, non ci si può permettere di rallentare e di perdere fette importanti di mercato.

I materiali ed il design del Michelin Pilot Sport 3

Prima di ottenere un risultato così importante sono stati effettuati anche moltissimi test di simulazione al computer nonché molti altri test su strada. Gli altri punti di forza del Michelin Pilot Sport 3 sono dati dai materiali. La mescola impiegata fa utilizzo della tecnologia Green Power che serve a garantire una grande aderenza sul bagnato. Per quanto riguarda il design si parla di Sistema Anti Surf. Grazie a questo sistema la zona di scarico dell’acqua risulta essere più ampia e, quindi, la tenuta degli pneumatici è destinata ad aumentare.

Novità interessanti per quanto concerne l’architettura che, nel caso del Michelin Pilot Sport 3, è stata definita a deformazione programmata. Quest’architettura consente agli automobilisti di guidare con maggiore precisione. Per il momento è stato progettato soltanto le pneumatico in versione estiva. Presto potrebbe arrivare sul mercato anche la versione invernale. Intanto, gli automobilisti si godono lo pneumatico Michelin Pilot Sport 3 che ha già dato ampie garanzie in tema di sicurezza e affidabilità e che si è rivelato di alta qualità sia alle alte che alle basse velocità.

Add a Comment