I vantaggi del noleggio a lungo termine

È difficile dire con certezza se le macchine di ieri costavano più di quelle di oggi, ma è sicuro che rispetto a 30 anni fa (gli anni Ottanta) ci sono più modalità di acquisto di un’automobile. Negli anni Ottanta il pagamento a rate e il leasing erano praticamente le uniche formule, col secondo più pensato per i mezzi commerciali. Il finanziamento la faceva da padrone. Va precisato che in quei tempi il potere di acquisto degli italiani era maggiore; ma oggi non solo esistono formule di acquisto o possesso più flessibili e convenienti, ma anche una maggior sicurezza delle auto in generale (e una maggiore affidabilità) che probabilmente valgono quell’in più che dobbiamo pagare oggi. Certo, pensare che oggi la 500 è una macchina cool che costa come 20 milioni di lire di allora, fa pensare.

Tra le pratiche moderne per avere un’auto nuova o un mezzo commerciale, rientra il noleggio a lungo termine. Il nome già spiega di cosa si tratta. Immaginate il classico noleggio delle auto fornito dalle società di “rental car” ed estendetelo per un periodo molto più lungo.

Quali sono i vantaggi di un noleggio a lungo termine

Dietro una scelta di questo tipo c’è il desiderio da parte di professionisti e aziende di conoscere quali costi sosterranno nell’utilizzo della macchina. Immaginate un’azienda che deve mandare in giro tecnici riparatori o rappresentanti. Il costo dell’utilizzo dell’auto è una variabile molto importante nella gestione economica dell’azienda. Pertanto conoscere in anticipo quali saranno queste spese, aiuta non solo a far di conto, ma anche di organizzare una strategia coerente di crescita che può essere finanziata facilmente in caso di espansione.

Per un professionista o un privato i vantaggi del noleggio a lungo termine rientrano anche nei vantaggi economici. Essi non sono tanto nel costo. Tenete conto che un’auto nuova pagata mettiamo 14.000/16.000 euro col finanziamento costa già un 10% abbondante in più. Si rientra dall’investimento con l’utilizzo continuativo e il tempo si aggira intorno agli 8 anni. Con il noleggio a lungo termine invece si paga un canone mensile a chilometraggio prefissato, che può essere fatto valere anche all’estero e da chiunque sia autorizzato nell’accordo tra i contraenti.

Un altro ulteriore vantaggio, forse il più importante, è che ci sono molti servizi accessori compresi nel costo del canone, che normalmente si pagano a parte e che più che altro sono una fonte di noia e preoccupazione. Con il noleggio a lungo termine, il concessionario o comunque l’azienda che offre il servizio, comprendono oltre alla RC Auto anche l’assicurazione Kasko, che protegge dai danni alla propria auto in modo più completo. C’è il cambio gomme, il cambio dell’olio e tutta l’assistenza possibile di cui si ha bisogno nel periodo di contratto.

Il noleggio a lungo termine consente di avere l’auto immediatamente se questa è già nella disponibilità del concessionario, ma al massimo si potrà aspettare 30 giorni pronta all’uso. Il noleggio a lungo termine è facile da restituire così come da “accendere”. Si firma un verbale, si verificano i chilometri percorsi, l’usura del battistrada e la presenza di eventuali danni non dichiarati. Il veicolo può essere acquistato, ma non esiste alcun diritto di prelazione. La durata del noleggio a lungo termine è in genere superiore a 36 mesi: un periodo sufficiente per avere una macchina nuova sempre funzionante, assistita e in grado di concorrere al lavoro migliorandolo in ogni aspetto.

Add a Comment