Andare in Canada: come ottenere il visto ETA
819
post-template-default,single,single-post,postid-819,single-format-standard,cookies-not-set,qode-social-login-1.0,qode-restaurant-1.0,woocommerce-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-4.2,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.4,vc_responsive

Andare in Canada: come ottenere il visto ETA

L’eTA è un’Autorizzazione elettronica di viaggio necessaria per volare verso o passare per un aeroporto canadese. Si tratta di un requisito d’ingresso per gli stranieri esenti da visto, dunque principalmente per motivi turistici e per soggiorni brevi.

Che cos’è un visto Canada eTA?

L’eTA è collegata elettronicamente al passaporto del viaggiatore ed è valida per un periodo massimo di cinque anni o fino alla scadenza del passaporto. Se si ottiene un nuovo passaporto occorre richiedere una nuova eTA.

Come posso richiedere un eTA per un viaggio in Canada?

Per fare domanda è necessario disporre di un passaporto valido, una carta di credito o di debito valida e un indirizzo email. Si richiede online e occorrono pochi minuti per compilare il modulo.

Quali sono gli step per richiedere un visto eTA?

La maggior parte dei richiedenti ottiene l’approvazione eTA (via email) in pochi minuti. Tuttavia, alcune richieste possono richiedere diversi giorni e magari viene richiesto di inviare documenti giustificativi. È sempre meglio ottenere un eTA prima di prenotare il volo per il Canada.

Ecco gli step che dovete seguire per la richiesta:

  1. Preparate il passaporto, la carta di credito o di debito e leggere attentamente le istruzioni e gli aiuti online.
  2. Utilizzate il modulo online per l’invio della richiesta. Il modulo non può essere salvato. Quindi, preparate prima tutte le informazioni da inserire.
  3. Pagate il corrispettivo (se si tratta di un sito di un’agenzia privata includerà anche la commissione per la gestione della pratica) dopo aver completato il modulo.
  4. Riceverete un’email di conferma invio eTA. La maggior parte delle domande sono approvate in pochi minuti.
  5. Potrebbe essere necessario inviare documenti aggiuntivi necessari per poter approvare la domanda. In tal caso, vi verrà inviata un’email con le istruzioni precise entro 72 ore.

Si può richiedere l’eTA all’ultimo minuto?

L’eTA dovrebbe essere richiesta nel momento stesso in cui si progetta di viaggiare o transitare in Canada. Se necessario, richieste dell’ultimo minuto possono essere fatte da qualsiasi dispositivo con una connessione internet, compresi i cellulari.

Prima di partire

  • Si può richiedere il visto solo una persona alla volta. Ad esempio, per una famiglia di tre persone, si dovrà compilare e inviare il modulo tre volte.
  • Assicurarsi di stampare subito la ricevuta. In quanto il modulo non può essere salvato, stampato e non ne verrà inviata una copia.
  • I contatti avverranno per email, ergo ricordatevi di controllarla.
  • Il tempo per la compilazione online è limitato per cui leggete prima le istruzioni e gli aiuti online per avere pronto tutto il necessario durante la fase di compilazione.
  • L’eTA è collegata elettronicamente al vostro passaporto. Occorre dunque viaggiare con lo stesso passaporto utilizzato per fare la richiesta di eTA.

Il soggiorno in Canada sulla base dell’ETA non consente di:

  • rimanere sul territorio canadese oltre il periodo consentito;
  • svolgere attività retribuite.

Nei casi diversi dal breve soggiorno fino a sei mesi per motivi di turismo o di affari è necessario richiedere apposito visto d’ingresso presso l’Ambasciata del Canada a Roma.

No Comments

Post a Comment